Ministero della Difesa

Versione Italiana

“Difendi la Patria. Dai Valore alla Vita” - Seminario per la donazione e trapianto d’organi, tessuti e cellule tra il personale militare.

Editoriale - Redazione Giornale di Medicina Militare

Roma,  21 dicembre 2017

​Il 14 dicembre scorso, presso l’Aula Lisai del Policlinico Militare Celio di Roma, alla presenza del C.A. Filippo Crociata, si è tenuto il Seminario “Comunicare la donazione di organi, tessuti e cellule in Italia”.

Organizzato dall’Ispettorato Generale della Sanità Militare in collaborazione con il Centro Nazionale Trapianti (CNT), l’evento fa parte della campagna “Difendi la Patria. Dai Valore alla Vita”.

La Campagna è il frutto di una consolidata collaborazione, formalizzata da un Protocollo d’Intesa tra i Ministeri della Difesa e della Salute, mirata a promuovere iniziative per la diffusione della cultura della donazione e del trapianto d’organi, tessuti e cellule tra il personale militare.

Nel corso della manifestazione, il dott. Alessandro Nanni Costa, Direttore del Centro Nazionale Trapianti, ha espresso soddisfazione per i risultati raggiunti in questi anni in termini di formazione e di sensibilizzazione del personale delle forze armate, in tema di donazione e trapianto di organi tessuti e cellule.

Il Seminario “Comunicare la donazione di organi, tessuti e cellule in Italia” è stato in particolare dedicato ai rappresentanti degli Istituti di formazione delle forze armate di tutto il territorio nazionale.

Sono disponibili le presentazioni dei relatori  ai suguenti link:

Il Centro Nazionale Trapianti Operativo - dr.ssa Lucia Rizzato

L'attività di donazione degli organi e dei tessuti in Italia - dott. Gustavo Spadetta

Dire SI alla donazione di organi e tessuti: come esprimere il proprio consenso - dr.ssa Marina Caggiano e la dr.ssa Alessia Troni

Focus 2: il Sistema Informatico Trapianti (SIT) - dott. Andrea Ricci

Il donatore di cellule staminali emopoietiche (CSE) - dr.ssa Maria Pia Mariani

Il ruolo della comunicazione - dr.ssa Daniela Storani e dr.ssa Emanuela Grasso

La promozione alla donazione del sangue - Ten. Col. med. Adriano Petrella