Portale Difesa



"Degno figlio di una stirpe prode e di una millenaria 

civiltà, resistette inflessibile nelle trincee più contese,

prodigò il suo coraggio nelle più cruente battaglie

e cadde combattendo senz'altro premio sperare

che la vittoria e la grandezza della patria."