Page 5 - Il 1917. L'anno della svolta - Atti 25-26 ottobre 2017
P. 5

5



             Presentazione del Congresso

             Col. Massimo Bettini *




             Sig. Presidente del CASD,
             Autorità, gentili ospiti, cari studenti
                   n cordiale saluto a tutti e un sentito benve-
             U nuto a questo congresso annuale di studi
             storici internazionali!
             La vostra presenza, insieme  ai numerosi stu-
             denti e appassionati è per noi una testimonianza
             dell’attenzione verso queste nostre iniziative e
             costituisce quindi motivo di soddisfazione e di
             stimolo a proseguire in questa direzione.
                Il Congresso di Studi Storici internazionali, che l’Ufficio Storico dello Stato
             Maggiore Difesa organizza quale erede delle funzioni della ex Commissione
             Italiana di Storia Militare organizza, è un appuntamento annuale ormai atteso e
             consolidato.
                Preziosa è la collaborazione di importanti Atenei nazionali, come “La Sa-
             pienza” Università di Roma, qui in particolare: il Pro-Rettore, Prof. Antonello
             Folco BIAGINI, che, oltre ai rilevanti contributi al progetto scientifico, ha anche
             valorizzato ulteriormente la nostra attività congressuale coinvolgendo anche i
             dottorandi, e, non meno importante, l’Università Cattolica di Milano, attraverso
             la figura del Prof. Massimo DE LEONARDIS che la rappresenta e che è anche
             Presidente della ICHM.
                Pur essendo solo all’inizio dell’attività, mi sia permesso di ringraziare, sin
             d’ora, il Centro Alti Studi per la Difesa, per la disponibilità e la collaborazione
             fornita per la realizzazione del nostro evento.
                Il tema del congresso di quest’anno, come sapete, rientra in una progettua-
             lità più ampia dedicata al centenario della 1^ guerra mondiale, alla quale si sta
             dedicando un ciclo di congressi i cui atti, alla fine di questa ricorrenza, potranno
             costituire un contributo scientifico a più voci.
                Abbiamo scelto quest’anno di concentrarci sul 1917, poiché spesso è associa-
             to nella storia esclusivamente al tragico evento di Caporetto.


             *   Capo Ufficio Storico dello Stato Maggiore della Difesa. Rappresentante della Difesa per la
                storia militare nei consessi nazionali e internazionali. A seguito dell’applicazione del D.L.
                n. 95 del 6 luglio 2012, convertito in legge dall’art. 1 comma 1, L. del 7 agosto 2012, n.
                135, tutte le attività precedentemente svolte dalla ex Commissione Italiana di Storia Mi-
                litare (CISM), sono transitate all’Ufficio Storico dello Stato Maggiore della Difesa.
   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10