Page 5 - 1861-1871 Il Nuovo Stato - Atti 15-16 novembre 2011
P. 5

5


               Il primo Decennio dell’Italia Unita







                    i  conclude  con  questo
               s terzo convegno, dedica-
               to alla costruzione del nuo-
               vo stato nel primo decennio
               dell’Italia Unita, il contribu-
               to che la Società Italiana di
               Storia Militare ha dato alla
               Commissione  Italiana  di
               Storia Militare nell’ambito
               delle  celebrazioni  ufficiali
               per  il  Centocinquantenario
               dell’Unità d’Italia.
                  sotto il profilo della sto-
               ria militare, il primo decen-
               nio  dello  stato  Unitario  fu
               dominato dal consolidamen-
               to e dal completamento
               dell’Unità,  pericolosamente
                                                 Giovanni Fattori, Il Principe Amedeo ferito (1870),
               insidiata dalla resistenza                particolare, Pinacoteca di Brera, Milano
               legittimista  nell’italia  meri-
               dionale e dai tentativi delle due Grandi Potenze transalpine di contenere e
               controllare l’impatto dell’Unità italiana sugli equilibri europei, sfruttando a
               tal fine la Questione Romana (ossia il mantenimento del potere temporale
               della  Chiesa)  e  il  baluardo  sud-occidentale  dell’impero  asburgico,  militar-
               mente  rappresentato  dal Quadrilatero  e dalla  base veneziana della  flotta
               austriaca.
                  Al travolgente entusiasmo del Cinquantanove e del sessanta, subentrava,
               nella fredda alba del “giorno dopo”, la raggelante consapevolezza delle enor-
               mi difficoltà interne e internazionali che il nuovo assetto geopolitico e giuri-
               dico della Penisola doveva affrontare. il drammatico contrasto tra la semplice
               purezza dei sentimenti e l’ambigua complessità della politica, che caratteriz-
               zò il nostro primo, dolorosissimo e insanguinato, decennio unitario, è stato
               reso superbamente da Luchino Visconti nell’amour fou dell’indimenticabile
   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10