Difesa.it

Bandiera distintiva del Ministro della Difesa
 
Il Segretario Generale della Difesa / DNA > Segretariato Generale della Difesa / DNA

Il Segretariato Generale della Difesa - Direzione Nazionale degli Armamenti

 
Il Segretariato Generale della Difesa - Direzione Nazionale degli Armamenti è stato creato nel 1965 e la sua struttura originaria è stata più volte modificata nel tempo, soprattutto a partire dalla fine degli anni '90, per renderla più snella, efficiente e adeguata alle nuove esigenze.

Dipendenza, compiti e responsabilità dell'organizzazione sono stabiliti dalla Legge 25/1997 sulla Riforma dei Vertici; il Segretario Generale risponde direttamente al Ministro della Difesa per le competenze amministrative e al Capo di SMD per quelle tecnico-operative, e indirizza, controlla e coordina le attività delle Direzioni Generali del Ministero.

Le responsabilità principali del Segretariato Generale della Difesa riguardano l'attuazione delle direttive impartite dal Ministro in materia di alta amministrazione, il funzionamento dell'area tecnico-amministrativa della Difesa, la promozione e il coordinamento della ricerca tecnologica collegata ai materiali d'armamento, l'approvvigionamento dei mezzi, materiali e sistemi d'arma per le Forze Armate e il supporto all'industria italiana per la difesa.

[T] Torna in alto
Pagina aggiornata il 27-06-2012