Difesa.it

Bandiera distintiva del Ministro della Difesa
 
Il Ministro > Compiti e Attività > Comunicati stampa > agosto 2009 > Ministro La Russa: precisazione su Frecce Tricolori in Libia

Comunicato del:

29 agosto 2009

Ministro La Russa: precisazione su Frecce Tricolori in Libia

Dopo la vista avvenuta oggi a Rivolto al personale della Pattuglia Acrobatica Nazionale, il Ministro della Difesa Ignazio La Russa ha ribadito che le Frecce Tricolori che si esibiranno in Libia seguiranno le modalità abituali sia in caso di sorvolo sia in caso di esibizione, sempre con il tradizionale fumo tricolore che, oltre a richiamare i colori nazionali, costituisce la Bandiera della Pattuglia Acrobatica.

In riferimento ad alcune domande sulle attività militari comuni con la Libia, il Ministro La Russa conferma che come correttamente riportato da molte ma non tutte le agenzie di stampa, allo stato non vi è alcuna specifica previsione al riguardo, ma che l’Italia insieme a Francia, Spagna, Portogallo e Malta partecipa all’Organizzazione internazionale 5+5 (a livello di Ministeri della Difesa) che raggruppa i citati Paesi europei ed altrettanti Paesi africani, tra cui anche la Libia.

Nell’ambito di questa Organizzazione potranno essere previste attività comuni di tutti o di alcuni dei Paesi partecipanti.

Il Ministro La Russa – infine – si dichiara ancora una volta orgoglioso delle Frecce Tricolori per il ruolo di ambasciatrici della identità italiana, non solo militare, che hanno ovunque si esibiscono nel mondo.

Pagina pubblicata il 05-03-2011