Difesa.it

Bandiera distintiva del Ministro della Difesa
 
Il Ministro > Compiti e Attività > Comunicati stampa > Il Sottosegretario On. Cossiga incontra le Organizzazioni Sindacali della Difesa

Comunicato del:

29 luglio 2009

Il Sottosegretario On. Cossiga incontra le Organizzazioni Sindacali della Difesa

Il Sottosegretario di Stato, On. Giuseppe Cossiga, delegato dal Ministro della Difesa per le relazioni sindacali, ha incontrato in data odierna i rappresentanti nazionali delle Organizzazioni Sindacali (OO.SS.) operanti nel Dicastero per proseguire l’esame di alcune tematiche di particolare interesse del personale civile discusse nella precedente riunione del 3 luglio u.s..

Nell’occasione, in accoglimento di una specifica richiesta delle OO.SS., è stato consegnato un documento contenente le linee generali dello studio elaborato dal CRAMM (Centro Riconversione Arsenali Marina Militare) per la riorganizzazione degli Arsenali.  Si è quindi convenuto di riconvocare il tavolo tecnico nel prossimo mese di settembre, a premessa della definizione dello studio.

Sono stati inoltre esaminati con le parti sociali gli esiti dell’attività svolta dalla Commissione ministeriale incaricata di individuare i criteri per il rilascio dei curricula al personale, al fine del riconoscimento dei benefici previdenziali ai lavoratori esposti all’amianto. Al riguardo è stato assicurato che verrà avviato un riesame delle domande a suo tempo respinte, previa richiesta da parte degli interessati corredata di idonea certificazione probatoria, e verrà costituito un “focal point” in sede tecnica che seguirà le evoluzioni della problematica. In materia verranno calendarizzati incontri informativi con le OO.SS..

Le parti hanno altresì approfondito il tema dei benefici previdenziali per i lavoratori dipendenti addetti ai polverifici e ai depositi munizioni. Al fine di favorire un’applicazione omogenea dell’art. 25 del d.P.R. n.1092/1973 i competenti organi tecnici provvederanno all’emanazione di una circolare chiarificatrice/interpretativa sull’argomento e a un monitoraggio circa l’attuazione della stessa.

Si è infine convenuto, con il parere favorevole delle OO.SS., di dar corso alla “procedura semplificata” per il reimpiego del personale civile in servizio presso Enti dell’Area territoriale e scolastico-addestrativa dell’Esercito.

Pagina pubblicata il 05-03-2011