Difesa.it

Bandiera distintiva del Ministro della Difesa
 
Il Ministro > Compiti e Attività > Comunicati stampa > Il Ministro Parisi all'altare della Patria e alle Fosse Ardeatine

Comunicato del:

24 maggio 2006

Il Ministro Parisi all'altare della Patria e alle Fosse Ardeatine

Il Ministro della Difesa, On. Prof. Arturo PARISI, ha reso omaggio questa mattina all'Altare della Patria deponendo una corona d'alloro e sostando in raccoglimento davanti al sacello del Milite Ignoto. Al suo arrivo è stato accolto dal Capo di Stato Maggiore della Difesa, Amm. Giampaolo DI PAOLA, e dal Comandante del Comando Militare della Capitale, Gen. C.A. Giuseppe MOREA.

Erano presenti il Capo di Stato Maggiore della Marina, Amm. Sq. Paolo LA ROSA, il Comandante Generale dell'Arma dei Carabinieri, Gen. C.A. Luciano GOTTARDO, il Sottocapo di Stato Maggiore dell’Esercito, Gen. C.A. Emilio MARZO, il Direttore della Direzione Impiego del Personale Militare dell’Aeronautica, Gen. S.A. Giampiero GARGINI, il Segretario Generale della Difesa/DNA, Gen. C.A. Gianni BOTONDI, il Comandante Generale della Guardia di Finanza, Gen. C.A. Roberto SPECIALE.

Successivamente, il Ministro della Difesa si è recato al Mausoleo delle Fosse Ardeatine, dove ha deposto una corona d'alloro ai piedi della lapide che ricorda i martiri ivi sepolti. Il Ministro è stato ricevuto dal Capo di Stato Maggiore della Difesa, dal Comandante Militare Aeronautico, dal Commissario Straordinario per le Onoranze dei Caduti in Guerra e dal Presidente Vicario dell’Associazione Nazionale tra le Famiglie Italiane dei Martiri caduti per la Libertà della Patria.

Erano presenti i Sottocapi di Stato Maggiore della Difesa e della Marina, il Vice Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, l’Ispettore Logistico dell’Esercito, il Comandante Logistico dell’Aeronautica, il Vice Segretario Generale della Difesa/DNA ed il Comandante in 2^ della Guardia di Finanza.

Pagina pubblicata il 05-03-2011