Difesa.it

Bandiera distintiva del Ministro della Difesa
 
Il Ministro > Compiti e Attività > Comunicati stampa > Cordoglio del Ministro Martino per la morte del Carabiniere Donato Fezzuglio

Comunicato del:

30 gennaio 2006

Cordoglio del Ministro Martino per la morte del Carabiniere Donato Fezzuglio

Il Ministro della Difesa, Antonio Martino, appresa la notizia del decesso del Carabiniere Donato Fezzuglio, avvenuta nel corso di una rapina, ha inviato al Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Gen. C.A. Luciano Gottardo il seguente telegramma:

"La notizia della morte del Carabiniere Donato Fezzuglio mi ha profondamente rattristato.
In questa circostanza voglia accogliere i sentimenti di sincero, profondo cordoglio e di sentita partecipazione delle Forze Armate e mio personale per il lutto che ha colpito l'Arma dei Carabinieri.
Le sarò grato se vorrà far pervenire all'Appuntato Scelto Emilio Monti, rimasto ferito, gli auguri di pronto e completo ristabilimento ed ai suoi familiari le espressioni della mia particolare vicinanza".

 Il Ministro Martino ha inoltre inviato il seguente telegramma alla consorte del militare deceduto:

"Le sono sinceramente vicino in questo dolorosissimo momento ed a nome delle Forze Armate e mio personale partecipo con profonda commozione al grave lutto che ha colpito la sua famiglia.
Voglia accogliere l'espressione delle più sentite condoglianze".

Pagina pubblicata il 05-03-2011