Difesa.it

Bandiera distintiva del Ministro della Difesa
 
Il Ministro > Compiti e Attività > Comunicati stampa > Presentazione del libro "Amedeo".

Comunicato del:

26 giugno 2002

Presentazione del libro "Amedeo".

Il Ministro della Difesa, On. Prof. Antonio Martino, presenterà domani, giovedì 27 giugno 2002, il libro "Amedeo" di Sebastian O'Kelley sulla vita del Generale Ambasciatore Amedeo Guillet, Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Militare d'Italia. Amedeo Guillet nacque a Piacenza nel 1909. Ufficiale di Cavalleria del Regio Esercito, fu rappresentante di spicco dell'equitazione in Italia tanto da superare le selezioni per la squadra nazionale che gareggiò alle Olimpiadi di Berlino. Veterano della conquista dell'Etiopia nel 1936 e del conflitto civile spagnolo, allo scoppio della Seconda Guerra Mondiale si trovava in Africa Orientale Italiana, dove il Viceré, il Duca d'Aosta, gli aveva affidato il comando del Gruppo Bande Amhara a cavallo, reparto indigeno formato da eritrei, etiopi e yemeniti. La sua attività di comando e le sue gesta ne fecero ben presto una figura leggendaria. Trasferitosi nello Yemen, divenne apprezzato consigliere dell'Imam regnante. Di lì, nel settembre 1943, riuscì a raggiungere l'Italia per battersi contro i tedeschi nell'ultimo anno e mezzo di guerra. Dopo il referendum del 2 Giugno intraprese la carriera diplomatica che lo portò in diversi Paesi Arabi. Alla presentazione del libro saranno presenti lo stesso Generale Guillet, che vive oggi in Irlanda, e l'autore del libro, lo scrittore e giornalista Sebastian O'Kelley.

======================================

NOTA PER LE REDAZIONI

La cerimonia avrà luogo presso la Palazzo Barberini in Roma.
I rappresentanti degli organi di informazione che desiderano presenziare all'evento possono accreditarsi inviando un fax, entro le ore 18,00 di oggi 26 giugno 2002, all'Ufficio Stampa del Ministero della Difesa (tel. 06-4735.2048/2055 - fax 064885756).

Pagina pubblicata il 05-03-2011