Difesa.it

Bandiera distintiva del Ministro della Difesa
 
Il Ministro > Compiti e Attività > Comunicati stampa > Chiamata alle armi per l'anno 2002

Comunicato del:

24 settembre 2001

Chiamata alle armi per l'anno 2002

Il Ministero della Difesa invita tutti i giovani appartenenti alle classi 1984 (nati da gennaio a settembre), 1983 e precedenti, aventi obblighi di leva, a leggere il Manifesto relativo alla chiamata alle armi per l'Esercito, la Marina e l'Aeronautica per l'anno 2002.

Il Manifesto è stato affisso in tutti i Comuni il giorno 20 settembre 2001.

In particolare si richiama l'attenzione degli interessati affinché prendano nota delle modalità, dei requisiti e dei termini concernenti:

· la visita di leva;
· il ritardo della prestazione del servizio di leva per motivi di studio;
· l'assegnazione in sede desiderata, ove ricorrano particolari situazioni;
· la prestazione del servizio di leva nei Corpi Ausiliari;
· la dispensa dal compiere la ferma di leva;
· l'esonero dal compiere la ferma di leva;
· il rinvio del servizio di leva;
· il differimento dell'avviamento alle armi;
· i nuovi accertamenti sanitari;
· il servizio civile nazionale;
· l'obiezione di coscienza.

E' interesse dei cittadini prendere accurata visione del predetto manifesto al fine di acquisire una completa conoscenza dei propri diritti e doveri connessi alla prestazione del servizio di leva ed ai relativi adempimenti, la cui inosservanza può comportare l'impossibilità di fruire delle agevolazioni previste.
Pagina pubblicata il 05-03-2011