Ministero della Difesa

Versione Italiana

Validità dell'indagine clinica O.C.T. versus F.A.G. retinica nella diagnostica medico legale

Medicina Legale - Mauro Salducci

Roma,  11 gennaio 2013

Il lavoro si ripropone di valutare se l’OCT (Tomografia a Coerenza Ottica), metodica diagnostica ormai di largo impiego nella pratica clinica oftalmologica, potrebbe essere utilizzata senza l’affiancamento della FAG (Fluorangiografia Retinica).

Per fare quest’analisi metodologica, sono stati selezionati 62 pazienti afferenti presso il nostro Dipartimento Universitario, con differenti patologie retiniche, che avevano effettuato in tempi ravvicinati sia l’OCT che la FAG.  Le due metodiche d’esame sono state messe a confronto e attentamente valutate; i risultati ottenuti sono completamente sovrapponibili, soprattutto nei casi di edema maculare, anche se di differente eziologia.

Ne consegue che l’OCT, per la sua rapidità d’impiego, la non invasività, l’alta risoluzione e la rapidità di acquisizione delle immagini, potrebbe essere utilizzato per la diagnosi ed il follow up di un gran numero di patologie retiniche, garantendo un migliore confort ai pazienti ed evitando i problemi medico-legali che caratterizzano la FAG.