Ministero della Difesa

Versione Italiana

Gioco d azzardo problematico e patologico: inquadramento generale, prevenzione e cura. 17 Maggio 2018

Formazione - Redazione Giornale di Medicina Militare

Roma - Cecchignola,  17 maggio 2018

​Il gioco d’azzardo ha ormai assunto dimensioni sociali rilevanti. Quando diventa una dipendenza comportamentale determina gravi disagi personali e familiari connessi a conseguenze mediche e sociali.

Con l’uscita del DSM-5 il Disturbo da Gioco d’Azzardo (DGA) è stato incluso nella sezione dei disturbi da uso di sostanze.

 La letteratura scientifica ha dimostrato che la personalità “sensation-seeker” (“cercatore di sensazioni), diffusa anche tra il personale militare, costituisce un fattore predisponente al disturbo da gioco d’azzardo.

Per tale motivo si approfondirà il tema della ludopatia con riferimento alla diffusione della stessa nelle Forze Armate, analizzandone le implicazioni penali e quelle legate all’efficienza operativa.

Raggiungere la consapevolezza del problema costituisce un traguardo difficile, soprattutto nell’ambito delle dipendenze, e ancor più in quelle sine substantia.

A tal proposito appare opportuno attuare interventi informativi e formativi, volti alla conoscenza ed al riconoscimento precoce del problema.

Programma Convegno (file .pdf 528 Kb)

Scheda di Iscrizione (file .pdf 76 Kb)