Page 157 - L'ITALIA IN GUERRA. Il 3° anno. 1942
P. 157

IL RIMPATRIO DEGLI ITALIANI DALL'A.O.I.: LE "NAVI BIANCHE"
MARIA GABRIELLA P ASQUALINI
Il rimpatrio della maggior parte - quella più debole e a più alto rischio- dei civili italiani residenti in Africa Orientale Italiana (A.O.I.) (mentre la restante veniva internata per un lungo periodo in campi di rac- colta inglesi, prima nella stessa Etiopia e nel vicino Kenya e poi in India o in Sudafrica)0), fu episodio amaro per l'Italia e difficile da accettare per le Autorità fasciste sia politicamente sia umanamente. La vicenda si colloca storicamente a) in un quadro bellico che vedeva Germania e Ita- lia, dopo due anni di guerra logorante, perdere progressivamente posizio- ni e cedere alla pressione degli Alleati, che cercavano, tra l'altro, di cancellare definitivamente la presenza nazista e fascista in Africa <2) e b) in un con- testo interno che vedeva ormai diffuso il dissenso al regime fascista in tut- te le fasce della popolazione italiana. E di questo dissenso se ne ebbero testimonianze e conferme, se pur ve ne fosse stato bisogno, anche durante le operazioni di rimpatrio.
''Le autorità militari britanniche in Africa Orientale sono vivamente preoc- cupate per la sicurezza di molte migliaia dì civili italiani - uomini, don- ne e bambini - tanto nella Capitale quanto nelle zone periferiche dell' Etiopia dove uomini armati, disertori dei battaglioni coloniali italiani, e gruppi di banditi stanno mettendo a sacco le campagne, come bande orga- nizzate di ladri, e minacciano le vite dei civili suddetti''.
(l) Gli inglesi avevano iniziato l'evacuazione degli italiani da Addis Abeba e relativo concentramento nei campi di Dire Daua e del vicino e più sicuro Kenya, alla fine di aprile del 1941, per prevenire motivi di disordini e sommosse al previsto rientro del Negus nella capitale etiopica: cfr. Angelo Del Boca, Gli italiani in Africa Orientale. La caduta dell'Impero, Milano, I ed., Oscar Mondadori, 1992, p. 539.
(2) Cfr. in questo volume il saggio di Pierluigi Bertinaria, "Hitler e Mussolini: lo stato dell'alleanza nel 1942".
155


































































































   155   156   157   158   159